Archivi del mese: giugno 2010

Archivio

Londra 2012, progetto Olimpiadi …

COMUNICATO STAMPA

Si comunica che in data Venerdì 04 Giugno alle ore 17.00, presso la Sala Conferenze della sede dell’Ordine degli Architetti di Genova, in Piazza S.Matteo 18, si terrà la presentazione dal titolo “Londra 2012: un progetto per le Olimpiadi del futuro”, ad opera dell’architetto Mario Kaiser.

Il progetto delle prossime olimpiadi, che si terranno nella capitale britannica tra due anni, risulta molto innovativo dal punto di vista ambientale, in quanto unicamente rivolto alla rigenerazione urbana della parte Est della città, area in cui si riscontrava il più alto tasso di disoccupazione e criminalità dell’intero Regno Unito. Il centro focale del progetto è la creazione di un nuovo parco verde, il primo di queste dimensioni dall’epoca della Regina Vittoria, di circa 300 ettari, che si estende lungo un affluente del Tamigi. All’interno del parco vengono in questi tempi realizzati una ventina di nuove strutture tra impianti sportivi, di ricezione e uffici e gli studi per i media. Tutti gli edifici verranno dopo i Giochi convertiti, smantellati o rilocalizzati per fare fronte ai precisi fabbisogni della realtà locale. Con 10.000 lavoratori attualmente impiegati nei numerosi siti, il progetto delle olimpiadi di Londra risulta il più grande cantiere in contesto urbano attualmente n Europa.

Mario Kaiser ha ricoperto per tre anni il ruolo di Principal Design Advisor per la Olympic Delivery Authority, l’agenzia governativa britannica preposta alla progettazione e alla costruzione degli edifici, del verde e di tutte le infrastrutture necessarie a creare il nuovo parco olimpico. In particolare l’architetto Kaiser ha curato la supervisione e la coordinazione dei progetti degli impianti sportivi quali lo Stadio Olimpico a progetto HOK, il centro Acquatico di Zaha Hadid, il velodromo ad opera di Hopkins Architects. Prima dell’esperienza olimpica, l’arch Kaiser, dopo aver studiato ed essersi laureato a Genova, ha lavorato per undici anni nella famosa società di progettazione di Londra Ove Arup, dove è stato Senior Project Manager di numerosi progetti, anche in Italia.

Alla luce della recente candidatura della città di Roma quale sede delle olimpiadi del 2020, la presentazione risulta ancora più interessante per poter capire quali strategie sono state implementate per coinvolgere le incredibili risorse che un simile evento richiama nella giusta direzione della sostenibilità ambientale e della rigenerazione urbana.

CLICCARE QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA

Archivio

workshop di sostenibilità

La Commissione Ambiente ha organizzato un WORHSHOP sulla sostenibilità ambientale e la certificazione energetica il cui programma è:

·        7/6/2010  Seminario presso l’Ordine degli Architetti di Genova
ore 16,30 apertura lavori
LA CULTURA DEL PROGETTO SOSTENIBILE, riuso, risparmio, recupero.La progettazione sostenibile come integrazione di pratiche multidisciplinari. Una rivoluzione che guarda indietro.
Arch. Elisabetta Aiazzone,
Arch. Enrico Pocopagni
 
La progettazione, l'analisi e la documentazione dell'ambiente di sviluppo, con programmi Autodesk
ore 19,30 conclusioni seguirà rinfresco 
·         14/6/2010 Seminario
presso il Gruppo BOREA
 Via Castel Morrone 1, 16161 Genova 
ore 16,30 apertura lavori
CERTIFICAZIONE ENERGETICA , verso la CLASSE A- presentazione di materiali a cura del Gruppo BOREA Il risparmio energetico, conoscenza ed applicazione “Certificazione e Diagnosi energetica di un edificio ultimato a gennaio 2010” Esempi pratici  di progettazione di architettura eco-sostenibile integrata
Arch. Stefano Lantero 
Arch. Silena Muscella
ore 19,30 conclusioni seguirà rinfresco 
·        21/6/2010 Seminario presso l’Ordine degli Architetti di Genova
ore 16,30 apertura lavori
Architettura dinamica tra Storia, esperienze e pratica Il caso Revolving house – Arch. Enrico Pocopagni,
“Villa Girasole a Mercellise: un episodio ruotante” Arch. Valeria Martuscielllo
Arch. Roberto Nascimbeni 
Presentazione di un’esperienza di realizzazione di un edificio in classe A, a cura di Rofix
ore 19,30 conclusioni

 

Archivio

PREVENZIONE INCENDI

Corso di specializzazione di prevenzione incendi (Legge 818/84).

E’ intenzione degli Ordini degli Architetti PPC e degli Ingegneri della Spezia, in collaborazione con la Scuola Edile Spezzina, attivare un corso, con inizio presunto a ottobre del 2010, in funzione del raggiungimento del numero di partecipanti previsto (n. 45). Le adesioni dovranno pervenire alla Scuola Edile entro il 20 giugno
2010 compilando l’allegato modulo e inviandolo via mail o via fax congiuntamente al versamento di un 1° acconto di € 150,00 della quota prevista effettuato tramite:

‐ contanti;
‐ assegno bancario;
‐ bonifico bancario intestato a: Scuola Edile Spezzina

UNICREDIT BANCA – IBAN: IT 15 V 02008 10701 000100752502 causale: CORSO PREVENZIONE INCENDI (si prega trasmettere la relativa ricevuta a mezzo fax 0187 712520 alla Segreteria della
Scuola Edile). Per l’individuazione dei partecipanti farà fede l’ordine di arrivo delle adesioni…

CLICCARE QUI PER SCARICARE LA CIRCOLARE E LA SCHEDA D'ISCRIZIONE (ENTRO 20 GIUGNO 2010)