Archivi del mese: giugno 2011

Archivio

INTRALUOGHI

INTRALUOGHI”

la mostra dedicata all’architettura eco sostenibile

fa tappa a Friburgo

 

dal 3 al 10 giugno

Antica Sala Riunioni del Comune

 



Venerdì 3 giugno, alle ore 14.00, si apre l’ultimo capitolo della Mostra “INTRALUOGHI”, dedicata all’architettura eco sostenibile, presso l’Antica Sala Riunioni del Comune di Friburgo.

 

Questa esposizione giunge in Germania, dove resterà dal 3 al 10 giugno, dopo essere stata ospite ad Avellino ed a Genova .

 

La mostra è uno degli eventi previsti all’interno di INTRALUOGHI 2010, il concorso di architettura (giunto alla seconda edizione) che si pone il fine di valorizzare un linguaggio architettonico che sia sintesi tra la storia e la cultura del luogo. Su questa lunghezza d’onda, l’edizione 2010 del premio INTRALUOGHI attribuisce speciale rilievo alle caratteristiche di sostenibilità del costruito e, per tale motivo, si muove in partnership con la città di Friburgo e con il locale l'Ordine degli Architetti – entrambi fortemente impegnati nella pianificazione urbana e nell’architettura sostenibile.

A Friburgo sarà conferito, alla presenza del Sindaco della città di Friburgo, Dott. Dieter Salomon, del Console Italiano a Friburgo, Sig. Romano, dei Presidenti degli Ordini di Genova, Avellino e Friburgo, e del Prof. Wulf Daseking, il premio alla carriera all’Arch. Mario Cucinella, per il Suo impegno nella ricerca di nuove soluzioni tese alla realizzazione di un’ architettura sostenibile.

 

Si ringrazia per la collaborazione nella realizzazione di tale evento Aron Vernici.

 

 

 

 

Archivio

Corsi specializzazione Sicurezza

Come partecipare gratuitamente ai Corsi di
specializzazione e di aggiornamento in materia di
Sicurezza sul lavoro nel Settore edile.

Il Giorno NOVE GIUGNO 2011, dalle ore 17,00 alle
19,00, presso la Sede dell’Ordine si terrà una riunione
dedicata a tutti gli Architetti abilitati ai ruoli di CSP,
CSE e RSPP, che intendano specializzarsi nelle
discipline inerenti la Sicurezza e Igiene del lavoro,
compresi i Modelli di organizzazione aziendale per
l’esimenza dalla responsabilità amministrativa nel
Settore edile.
La partecipazione a detti Corsi ( nella riunione verrà
distribuito specifico Catalogo) sarà completamente
gratuita.
Scopo della riunione è di illustrare dettagliatamente
le modalità di partecipazione ai Corsi. Nell’occasione
verrà riconosciuto il buono di DUE ORE di
aggiornamento professionale per i Coordinatori nei
cantieri e per i Responsabili SPP.

Archivio

Incontro tecnico “Stella polare”

Genova – Mercoledì 15 giugno 2011 – ore 17.30
Idea Hotel – Genova San Biagio
Via Romairone, 14 – Genova Bolzaneto

L’identità altamente tecnologica, ed il valore del
marchio Beghelli, sono pienamente espressi nel
progetto di rinnovamento delle sorgenti luminose
degli apparecchi di emergenza.
Nel progetto Stella Polare Beghelli, l’impiego di
LED ad alta efficienza e fascio luminoso
calibrato produce un illuminamento adeguato
mantenendo un risparmio energetico molto
elevato.
La filosofia Luce Utile nasce dall’esigenza di
ottenere un fascio di luce ideale per
illuminazione di emergenza ottenendo il
massimo del rendimento luminoso possibile.
Le ottiche sono state progettate
appositamente per risolvere i problemi di
illuminamento al suolo con un minor numero di
apparecchi, nel rispetto dei valori previsti dalle
normative vigenti.

CLICCARE QUI PER SCARICARE INVITO E PROGRAMMA

Archivio

Incontro: Convenzioni assicurative

INCONTRO CON GLI ISCRITTI

Giovedì 16 giugno 2011, alle ore 17,00, presso la sede
dell’Ordine, il Consiglio organizza un incontro con gli iscritti per
illustrare ed approfondire i contenuti della polizza relativa alla
responsabilità civile professionale e alla tutela legale
per cui
è stata attivata una convenzione rispettivamente con DUAL Italia
S.p.A. e con Europ Assistance Italia
. Saranno presenti i
rappresentanti delle due Assicurazioni, l’avvocato Corrado Mauceri
ed il consulente assicurativo dell’Ordine signor Rosario Chindamo.

Archivio

VISITA ALLE CAVE DI MARMO DI CARRARA


L'Ordine organizza per il giorno  17 giugno una visite guidate alla cava "Fantiscritti" di Carrara.
La partecipazione è gratuita; le iscrizioni potranno essere effettuate o via mail a
infogenova@archiworld.it  o via fax allo 010 2473387

Programma :

– ore 10: Ritrovo all'uscita autostradale di Carrara – partenza per la cava
– ore 10.40: Arrivo alla cava
– ore 12: Fine visita guidata
– ore 12.30: Aperitivo e pranzo al ristorante
– ore 15: Visita ai laboratori di lavorazione del marmo
– ore 18: Rientro

Archivio

Conferenza: l’architettura gioviale di Lorenzo Fontana

Sabato 18 giugno ore 17,30
presso la sede decentrata dell’Ordine degli Architetti
della provincia di Genova – piazza Fenice 2, Chiavari

Conferenza: l’architettura gioviale di Lorenzo Fontana
presentazione del prof. arch. Massimo Corradi

Lorenzo Fontana è tra gli architetti selezionati da GiArch. Coordinamento Nazionale dei Giovani Architetti Italiani e UTET Scienze Tecniche per il I volume dei Progetti di giovani architetti Italiani (2010), curato da Luca Paschini e da cui derivò la mostra alla Triennale di Milano (dicembre 2010).

Lorenzo nasce a Genova e si laurea nel 2005 con una tesi sull’autocostruzione in aree del terzo mondo, approfondendo la didattica e la ricerca applicata proposte dal prof. Massimo Corradi nel Laboratorio di Meccanica Applicata alle Costruzioni (Lab.MAC) della Facoltà di Architettura di Genova.

Oggi vive e lavora in Etiopia, a Robe, West Arsi, dove realizza progetti rivolti allo sviluppo delle comunità rurali per il miglioramento della vita in quelle zone.
La realizzazione di case di terra, cisterne, forni solari, persegue gli obiettivi della rete di Architecture for Humanity Italy, sottende molti aspetti che qualificano l'attività di Lorenzo.

Il lavoro con le persone, l’impiego di risorse e tecnologie locali in un senso di comunità, la ricerca delle soluzioni progettuali a partire da una sapienza acquisita che si mescola con l’osservazione diretta, la capacità di scegliere materiali e tecniche in un ambiente dato, portano a soluzioni semplici e raffinate insieme, rimettono in gioco il senso alto dell’architettura, la costruzione collettiva di luoghi identitari e condivisi.

L'architettura che si "essenzializza" e così facendo ritrova un linguaggio antico, una nuova corrispondenza tra forme e attività. Il cantiere è inteso come laboratorio di scambio umano e di conoscenza, è campo di riflessione concreto e autentico sulla sostenibilità.

Coloro che intendono partecipare alla conferenza sono pregati di darne comunicazione alla segreteria dell’Ordine inviando una e-mail all’indirizzo infogenova@archiworld.it