Archivi del mese: febbraio 2015

Archivio

SEND

Sistema informativo Edilizia Notifiche Dematerializzate

Prima dell'inizio dei lavori in cantiere, il committente o il responsabile dei lavori devono trasmettere la notifica preliminare, sia all'Azienda Sanitaria Locale (ASL) che alla Direzione Territoriale del Lavoro (DTL) territorialmente competenti, nonché gli eventuali aggiornamenti, a norma dell'art. 99 comma 1 del DLgs 9 aprile 2008, n. 81 "Attuazione dell'art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro" e successive modifiche.

Cliccare sul link seguente per accedere al servizio:
https://sendweb.regione.liguria.it/sendweb/welcome

Cliccare qui per scaricare l'allegato (DGR 1417_2014)

Archivio

EVENTO DEONTOLOGIA

RISERVATO SOLO  A COLORO CHE NON HANNO ANCORA ACQUISITO I 4 CREDITI SULLA DEONTOLOGIA PER L’ANNO 2014

 

 

TITOLO:          Codice Deontologico, Consigli Di Disciplina e Compensi professionali

 

 

DOCENTE:  dott. arch. Diego Zoppi – Presidente Ordine degli Architetti P.P.C. di Genova; avv. Anna Ruberto – Consulente legale Ordine degli Architetti

P.P.C. di Genova dott. arch. Domenico Podestà – Consigliere Nazionale CNAPPC – dott. arch. Pasquale Caprio- Consigliere Nazionale CNAPPC – dott. arch. Cosimo Damiano Mastronardi

 

 

DATA EVENTO: 05/02/2015

 

LUOGO:          Sala Principale del Teatro Carlo Felice

 

ORARIO:    14.30 – 18.00

 

POSTI DISPONIBILI:          max 2000 persone

 

MODALITÀ D’ISCRIZIONE: non si necessita preiscrizione – sarà sufficiente presentarsi in loco

(avranno DIRITTO DI PRELAZIONE gli iscritti all’Ordine di Genova)

 

 

RILEVAZIONE PRESENZE AUTOMATICA: PORTA CON TE IL TUO TESSERINO

SANITARIO! 

 

REGISTRAZIONI APERTE DALLE ORE: 13.30

 

CREDITI ATTRIBUITI: N. 04  relativi ESCLUSIVAMENTE all’anno 2014

 

Per motivi di sicurezza si garantisce il servizio di guardaroba solo ed esclusivamente per depositare caschi e ombrelli.

 

Archivio

SEMINARIO: Genoa Eco Spaces

SEMINARIO  
PROGETTAZIONE SOSTENIBILE “GENOA ECO SPACES”
05/02/2015
H. 9-13
CAMBIO SEDE
Nuova sede:
sala del Municipio 7 – Ponente, P.zza Gaggero, 2  –  16158 Genova Voltri

Obiettivo: fornire al partecipante una formazione completa sulla progettazione sostenibile di un edificio dando tutti gli strumenti e gli elementi utili per la valutazione di casi simili. Il seminario sarà svolto sulla base di un caso studio reale effettuato dal DSA (Dipartimento di Scienze dell’Architettura) dell’Università di Genova, su una vecchia centrale Enel situata a Voltri, che prevede la riqualificazione energetica (zero energy) e l’utilizzo degli ampi locali per attività della green e smart economy (mini distretto). E' previsto il sopralluogo.
CREDITI RICONOSCIUTI: 4CFP

CLICCARE QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA E LE MODALITA' DI ISCRIZIONE

Archivio

COMUNICATO STAMPA

Genova, 6 febbraio 2015

L’Ordine degli Architetti della Provincia di Genova ritiene doverosa una precisazione rispetto a quanto apparso sui media a proposito del corso di formazione organizzato presso il Teatro Carlo Felice di Genova giovedì 5 febbraio. Come osserva il Presidente dell’Ordine Arch. Diego Zoppi, “Crediamo che il Convegno di ieri tenutosi al Carlo Felice sia stata un'opportunità di accrescimento professionale e di condivisione e incontro per tutti i colleghi genovesi e non solo. Raramente esistono nella nostra professione momenti così partecipati”.


All'incontro hanno infatti partecipato circa 1700 architetti, non solo di Genova o degli altri ordini liguri, ma anche iscritti a molti ordini di altre città (da Firenze, a Milano, Cagliari, Como, etc). Nel sottolineare il valore di una adesione così numerosa al Convegno il consigliere nazionale Domenico Podestà ha ricordato come l'esperienza formativa genovese sia una best practice a livello nazionale.


Se è vero che la Formazione professionale continua è per gli architetti un obbligo previsto dalla Legge, su recepimento delle normative europee, non è meno vero che esso non deve essere un aggravio di costi, ma una opportunità di crescita professionale in un momento in cui tutta la categoria è duramente provata da una crisi economica e forse anche di identità.


L'Ordine di Genova, cui sono iscritti 2800 architetti, solo nel corso del 2014 ha accreditato circa 150 eventi formativi, per la maggior parte organizzati gratuitamente dall'Ordine stesso.

I costi dell'evento di ieri, peraltro compresi nella quota di iscrizione annuale, sono stati inferiori a 2 € per iscritto, compreso il guardaroba! Le piattaforme di formazione on-line vendono i corsi a costi ben superiori.


Pur vivendo in prima persona la difficoltà nell'adempimento di questo obbligo, riteniamo tuttavia che la formazione non possa essere svolta unicamente davanti ad un PC alle 10 di sera, senza la possibilità di scambiare pareri e opinioni con la comunità cui si appartiene e che è investita di molte responsabilità davanti ai clienti-cittadini.

 

Inoltre l'evento di ieri era stato previsto in autunno, quando le piattaforme formative on-line non erano ancora attrezzate, ed è stato rimandato a causa dell'allerta meteo. Anche ieri purtroppo il clima non ha aiutato e molti colleghi hanno dovuto attendere circa 15 minuti in coda, nonostante il nostro sistema di accreditamento della presenza tramite badge digitale. Ci spiace per questo inconveniente e accettiamo di buon grado il mugugno degli iscritti come stimolo a migliorare anche questi aspetti.


Per citare ancora il Presidente dell’Ordine genovese Zoppi, il percorso formativo è una libera opportunità e  responsabilità di ogni iscritto, sebbene alcune materie di formazione, tra cui quelle oggetto del convegno, siano obbligatorie. Ogni architetto deve provvedere liberamente al proprio percorso culturale e di aggiornamento, e la partecipazione all'evento di ieri, sollecitato dai moltissimi iscritti, non era certo l'unica modalità di farlo.


La foto della sala e le gallerie gremite, istantaneamente caricate su social network, crediamo siano molto belle così come i post dei colleghi, anche quelli goliardicamente pungenti.

 

Nel 2015 continuerà il nostro impegno di Ordine a migliorare l'offerta formativa (anche on-line), l'organizzazione e la qualità di corsi e convegni, anche tramite la neonata Fondazione OA.

 

Paolo A. Raffetto

segretario dell'Ordine degli Architetti P.P.C. di Genova”

 

Ufficio Stampa

Studio Viale von der Goltz

Carla Viale

Tel. 010 873106 Cell. 335 7239377

studioviale@studiovialevondergoltz.it

Archivio

Piattaforma iM@teria

A TUTTI GLI ISCRITTI ALL'ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DI GENOVA
Piattaforma iM@teria 
Vi informiamo che è operativa la piattaforma iM@teria  https://imateria.awn.it  creata dal Consiglio Nazionale Architetti P.P.C. per permettere a tutti gli iscritti agli Ordini Architetti italiani di:

– verificare i propri crediti formativi;

– consultare l’offerta formativa nazionale (frontale, e-learning, streaming ecc.)
 
Ogni iscritto riceverà a breve il nome utente e la password per l’accesso: verrà inviata una mail da Assistenza Im@taria (con oggetto: Credenziali di accesso per piattaforma – ARCHITETTI GENOVA) all’indirizzo e-mail dichiarato all'Ordine. Chi non dovesse riceverla potrà comunque recuperare i dati di accesso dalla pagina inserendo almeno uno dei dati richiesti (suggeriamo di inserire solo il codice fiscale).

il Consiglio Nazionale ha inoltre stabilito che i CFP relativi al triennio 2014/2016 dovranno essere inseriti da parte degli Ordini Territoriali e degli Enti Formatori riconosciuti a livello nazionale direttamente nella Piattaforma iM@teria .

Per tale motivo non sarà quindi più necessario inviare al proprio Ordine l’autocertificazione del percorso formativo svolto l’anno scorso.

Si precisa che, in base all’art. 6.7 delle Nuove Linee Guida, eventi quali: mostre, dottorati, master, viaggi, corsi abilitanti, relativi aggiornamenti e le richieste di esonero dall’attività formativa dovranno comunque essere caricate su iM@teria direttamente dal singolo iscritto.

Si precisa che la Piattaforma è ancora in fase di completamento da parte del CNAPPC, pertanto alcune funzionalità non sono ancora disponibili. Inoltre, in questa prima fase di aggiornamento, è possibile che alcuni dati relativi al profilo personale di ciascun iscritto non siano ancora completi e che non siano ancora presenti i CFP relativi a tutti gli eventi formativi  da esso frequentati.

Per chi dovesse riscontrare il mancato riconoscimento dei crediti per un evento frequentato è in fase di rilascio una procedura per compilare un’istanza on-line all’interno della piattaforma. L’istanza verrà inviata direttamente all’Ordine organizzatore dell’evento che provvederà a verificare il motivo del mancato inserimento e, sempre attraverso la piattaforma, ad autorizzare o negare l’accreditamento.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare il servizio help@ufficioweb.com 

Cliccare qui per scaricare il Manuale per la Gestione dell’attività formativa sulla Piattaforma e per la Verifica dei crediti formativi.

 

Archivio

Corso CSP/CSE

EURO.FORMA
cheap watches replica online store corso di Aggiornamento Coordinatori CSP/CSE – 40 ore – I e II Step
watches replica for sale uk Euro.Forma organizza un Corso di Aggiornamento rivolto a tutti i Professionisti che, in possesso dei requisiti di Coordinatore per la Sicurezza, hanno l'obbligo di Aggiornamento a cadenza quinquennale della durata complessiva di 40 ore. L’Allegato XIV D.Lgs. n. 81/2009 precisa infatti che, per coloro che abbiano conseguito l’attestato prima dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 81/2009, l’obbligo di aggiornamento decorre dalla data di entrata in vigore del medesimo decreto.
Chi fosse interessato e non avesse ancora regolarizzato il primo aggiornamento quinquennale dovrà frequentare l’intero percorso formativo della durata di 40 ore che inizierà mercoledì 11 febbraio 2015.
Quanti invece abbiano regolarmente effettuato l’aggiornamento quinquennale, ma siano interessati a frequentare un corso per il secondo aggiornamento quinquennale, possono iscriversi al corso della durata di 20 ore (I step), che avrà inizio a partire da giovedì 19 Marzo 2015.
PER ISCRIVERSI E' NECESSARIO INVIARE SCHEDA DI ISCRIZIONE VIA MAIL O VIA FAX UNICAMENTE ALL'INDIRIZZO DI EURO.FORMA: INFO@EUROFORMA.IT OPPURE VIA FAX AL
sale cheap fake watches

Archivio

QUOTA ISCRIZIONE 2015

Quota di iscrizione per il 2015

 

Caro/a collega, il Consiglio dell’Ordine, ha deliberato di mantenere invariata per il nono anno consecutivo la quota d’iscrizione all’Ordine.

Si è ritenuto inoltre fondamentale mantenere una sensibile riduzione della quota per gli iscritti da meno di tre anni e l’esenzione totale dal pagamento per le neo-mamme.

 

La quota d’iscrizione quindi sarà di € 225,00 per gli iscritti da più di tre anni e di € 120,00 per i colleghi neo iscritti nell’anno corrente e per tre anni dalla loro prima iscrizione.

Tale importo dovrà essere corrisposto entro e non oltre il 31/03/2015.

In caso di ritardato pagamento, varrà applicata una mora come segue:

·      € 20 per i pagamenti effettuali tra il 31/03 ed il 31/05;

·      € 50 dal 01/06 al 31/12.

Si informa che, in caso di pagamento oltre il termine previsto della sola quota (omettendo quindi il versamento della mora), la mora sarà addebitata automaticamente sul mav dell’anno successivo all’omissione.

 

Inoltre, la posizione di coloro i quali non avranno pagato la quota entro il 31.12 sarà segnalata d’ufficio al Consiglio di Disciplina che istruirà il relativo procedimento disciplinare per violazione dell’art. 4.6 del vigente Codice Deontologico, che culmina nella sospensione a tempo indeterminato.

 

Si ricorda che la quota associativa da accesso, tra l’altro, ai seguenti servizi:

  partecipazione agli incontri formativi dell’Ordine;

  consulenze da parte degli avvocati, commercialisti, fiscalisti dell’Ordine;

  audizione su specifici quesiti da parte delle diverse commissioni dell’Ordine;

  pec

  abbonamento gratuito ad Europaconcorsi