Archivi del mese: aprile 2017

OA Informa, Professione

EUROFORMA/ORDINE ARCHITETTI GENOVA sondaggio CORSI FINANZIATI  POR FSE

Si informano gli iscritti che Euroforma in collaborazione con il nostro Ordine parteciperà al nuovo Bando Alfa (POR FSE 2014/2020)  presentando un elenco di corsi di formazione specialistici dedicati alla nostra professione al fine di ricevere il finanziamento FSE da parte di Città Metropolitana.

Tali corsi, una volta approvati, saranno GRATUITI per gli utenti ma potranno essere  avviati solo al raggiungimento del numero di partecipanti richiesti.

Si invitano vivamente tutti gli interessati a compilare la SCHEDA ALLEGATA “PROPOSTA CORSI”  indicando le proprie preferenze,  e a inviarla entro il 18/05/2017 via mail a  euroforma2004@libero.it
Attraverso l’analisi dei fabbisogni formativi, saranno meglio individuati i corsi da proporre sul BANDO ALFA o  successivi progetti.

I corsi daranno diritto ai CFP previsti dal nostro ordinamento.

In base al numero di richieste pervenute dai colleghi l’Ordine potrà valutare l’avvio di percorsi formativi specialistici anche per quelli  che non dovessero essere finanziati.

ALLEGATI:
Modello Pre-Adesioni corsi finanziati FSE_Ordine_Arch

OA Informa, Professione

Scadenza 30 aprile 2017 per accedere tramite SPID ai servizi online del Comune di Genova con le vecchie credenziali

Il Comune di Genova ha adeguato in via sperimentale l’accesso ai propri servizi online tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale SPID.
I servizi on line del Comune di Genova utilizzano le credenziali riferite alla persona fisica, che eventualmente agisce in nome e per conto di una persona giuridica. 
Anche con SPID la registrazione deve essere effettuata come persona fisica
 in quanto l’utilizzo dei servizi on line è garantito con identità SPID come cittadino.
E’ previsto un periodo di transizione fino al 30 aprile 2017 nel quale è possibile anche l’utilizzo delle credenziali precedenti (codicefiscale@comune.genova.it), al termine del quale queste ultime verranno disattivate.
E’ importante sottolineare che ANCHE LA CASELLA PEC rilasciata a titolo gratuito legata alle credenziali (codicefiscale@postemailcertificata.it) smetterà di funzionare.
Consigliamo quindi a tutti i cittadini/professionisti di non utilizzare suddetta casella PEC nella registrazione per ottenere SPID come domicilio digitale dato che presto non sarà più attiva, ma una casella valida con cui poter dialogare con la P.A.

SI INVITANO I COLLEGHI A TESTARE IL NUOVO SISTEMA DI ACCESSO DIGITALE e in caso di problemi a consultare il sito https://www.spid.gov.it/

ALLEGATO:
2017 2° lettera ai cittadini SPID prot. 128163

 

OA Informa, Professione

Convocazione dell’Adunanza Generale Ordinaria per l’approvazione del conto consuntivo dell’anno 2016  

E’ indetta dal Presidente la convocazione dell’Ordine in Adunanza Generale Ordinaria a norma del R.D. del 23 ottobre 1925, n.2537 e del D.P.R. n. 169 del 08.07.05, con il seguente

ORDINE DEL GIORNO

  • discussione e votazione del conto consuntivo dell’anno 2016
  • varie ed eventuali.

L’Adunanza è indetta in prima convocazione il giorno mercoledì 26 aprile 2017, alle ore 12,30, presso la sede dell’Ordine.

Per la validità della prima convocazione è necessaria – per legge – la presenza della maggioranza assoluta degli iscritti.

Ove tale presenza numerica non si verificasse, l’Adunanza sarà riconvocata in

 SECONDA CONVOCAZIONE
il giorno giovedì 27 aprile 2017, alle ore 18,00

presso la sede dell’Ordine in Piazza San Matteo 18, Genova.

In questo caso l’Adunanza sarà legale qualunque sia il numero degli intervenuti.

Si informano i colleghi, che ne volessero prendere visione, che il conto consuntivo dell’anno 2016 ed i relativi allegati saranno a disposizione presso la Segreteria così come sul sito internet dell’Ordine.

Cordiali saluti.

Il Presidente

Dott. arch. Paolo A. Raffetto

ALLEGATI:
Conv. iscritti Ass. Bil Consuntivo 2016
1 Rendiconto Finanziario consuntivo 2016
2 Residui Att. e Pass. consuntivo 2016
3 Stato Patrimoniale e C. Economico consuntivo 2016
4 Situazione Amm. consuntivo 2016
5 Relazione Revisore Unico Rendiconto 2016
6 Rel Tesoriere bil 2016

genova 2050
OA Informa, Professione

Genova 2050 – una piattaforma informatica per conoscere il passato e progettare il futuro

In occasione delle due giornate di riflessione su Genova, durante le quali sono state analizzate le grandi trasformazioni dagli anni ’80 a oggi e i temi irrisolti che offrono nuove opportunità per gli scenari futuri, la Commissione LLPP e Urbanistica dell’Ordine Architetti P.P.C. di Genova ha presentato la piattaforma www.genova2050.com.

Lo strumento nasce come una piattaforma informatica ‘aperta’ per raccogliere, pubblicare e diffondere gli studi e i progetti sui vuoti urbani di Genova. L’obiettivo è valorizzare un cospicuo patrimonio progettuale altrimenti disperso e stimolare suggestioni per il futuro aumentando la consapevolezza delle potenzialità della città e delle risorse civiche e professionali presenti.

Premesso che la Città è – ad oggi – priva di uno spazio dedicato alla partecipazione digitale dei cittadini al suo sviluppo, l’Ordine e la Fondazione degli Architetti P.P.C. di Genova hanno deciso di promuovere questa iniziativa che potrà incidere sulla rigenerazione del territorio.

Il progetto nasce come uno strumento interattivo aperto a tutti e consultabile gratuitamente per raccogliere in una visione sinottica le proposte figlie di progetti e studi decennali o di recenti ragionamenti di prospettiva su edifici e spazi urbani da rigenerare.

I Professionisti interessati a partecipare alla piattaforma dovranno inviare una mail, completa dei propri dati e della manifestazione d’interesse, a info@genova2050.com per ricevere entro il 30 giugno 2017 il form da compilare e le istruzioni per inviare i propri progetti o studi.

Grazie ai contributi ricevuti si delineerà un atlante cartografico dei progetti sui vuoti urbani aumentando la visibilità degli studi già condotti e costituendo una memoria storica digitale delle attività svolte, con l’ambizione di migliorare il dialogo tra le forze in campo.

Visto l’aspetto innovativo del progetto, l’Ordine e la Fondazione degli Architetti P.P.C. di Genova hanno deciso di candidare “Genova 2050” al concorso “Partecipa Digitale”, indetto dall’Associazione Open Genova che mette in palio un finanziamento tecnico/economico per incentivare progetti a vocazione civica in chiave digitale.

MOLTO IMPORTANTE – ENTRO IL 14 maggio 2017.
Considerato che il progetto offre nuove opportunità di investimento costituendo una vetrina per la città, vi invito ad accedere al link sulla pagina del concorso (https://partecipa.opengenova.org/progetto/genova-2050-conoscere-il-passato-per-progettare-il-futuro/) per lasciare un commento e per proporre eventuali suggerimenti entro il termine del 14 maggio 2017.

genova 2050

 

Auspico di aver suscitato il vostro interesse e rinnovo l’invito a partecipare alla piattaforma www.genova2050.com.

Paolo A. Raffetto
Presidente OAPPC di Genova