Archivi del mese: giugno 2017

OA Informa, Professione

Designazione dei componenti dei Consigli di disciplina territoriali per il quadriennio 2017-2021

Si comunica che, in applicazione del DPR n. 137 dell’agosto 2012,  a seguito dell’insediamento del nuovo Consiglio dell’Ordine, si dovrà provvedere alla nomina del nuovo Consiglio di disciplina territoriale per l’istruzione e la decisione delle pratiche disciplinari.

Tale Consiglio, costituiti da un numero di Consiglieri pari a quello previsto dai singoli ordinamenti professionali per lo svolgimento delle medesime funzioni (nel caso dell’Ordine di Genova: 15 membri), dovrà essere nominato dal Presidente del Tribunale, attingendo da una rosa di 30 nominativi predisposta dal Consiglio dell’Ordine locale. I componenti, così nominati, opereranno in seno al Consiglio di Disciplina a titolo gratuito.

A tale scopo si invitano coloro i quali fossero interessati, a visionare la normativa ed i requisiti previsti per presentare la propria candidatura, si anticipa che l’aver già maturato esperienza all’interno di un Consiglio di disciplina potrà costituire titolo preferenziale.

Per proporre la propria candidatura, si prega voler compilare gli specifici modelli di domanda di partecipazione e di CV predisposti dal CNAPPC che dovranno ritornare debitamente compilati e firmati (via pec, via fax o a mani), unitamente a copia fotostatica del proprio documento d’identità, ENTRO il giorno 15.07.2017.

PER SCARICARE IL FACSIMILE DELLA DOMANDA E DEL CV PREDISPOSTI DA CNAPPC:
Domanda partecipazione Consiglio Disciplina 2017
293_13 All.to 3-CV Architetti PPC rev2

PER SCARICARE LA NORMATIVA:
293_13 All.to 6-Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia
293_13 All.to 7-Articolo 8 DPR 137-2012

 

 

 

OA Informa, Professione

iM@TERIA – Ravvedimento operoso – gestione del sistema dopo la scadenza del 30 giugno 2017

Si informano gli iscritti circa la comunicazione appena ricevuta dall’assistenza di Im@teria in riferimento alla scadenza del termine di RAVVEDIMENTO OPEROSO fissato per il giorno 30 giugno 2017.

Al fine di consentire al sistema ordinistico di effettuare tutti i controlli necessari sull’attività formativa registrata entro tale scadenza, si comunica che:

– tutti i crediti maturati dopo il 30 giugno 2017 saranno memorizzati nel sistema Im@teria ma non saranno contabilizzati nel credito formativo del professionista.
Tale blocco, momentaneo, riguarderà tutta la formazione eseguita sia presso il sistema ordinistico (corsi frontali e fad) sia presso gli enti terzi ed è finalizzato alla cristallizzazione dello stato formativo per una corretta generazione delle liste per i consigli di disciplina.
E’ importante sottolineare che, tale blocco, non riguarderà i crediti maturati prima della scadenza e le certificazioni registrate o autocertificate che, al contrario, potranno essere regolarmente registrati anche dopo tale data.

– terminati tutti i controlli il sistema sarà sbloccato e la contabilizzazione dei crediti del nuovo triennio sarà allineata automaticamente dal sistema Im@teria