OA-FOA

Oltre il Ponte: lavori pubblici a Genova, progetti e realizzazioni nella città che guarda al futuro (4 CFP OBBLIGATORI)

Data Evento: 05/04/2019
Sede: Sala Montale del Teatro Carlo Felice
Crediti formativi: 4 CFP OBBLIGATORI
Data chiusura iscrizioni: 04/04/2019

Evento valido per l’acquisizione dei 4 crediti formativi obbligatori sulle discipline ordinistiche

Venerdì 5 aprile, presso la Sala Montale del Teatro Carlo Felice, l’Ordine degli Architetti di Genova organizza il convegno “Oltre il Ponte Morandi: lavori pubblici a Genova, progetti e realizzazioni nella città che guarda al futuro” che riconosce 4 CFP obbligatori agli architetti. Scopo della giornata, fotografare lo sforzo dei vari enti e gli investimenti in idee e lavoro che, a partire da oggi e negli anni a venire, trasformeranno la città. L’evento è stato promosso e curato da Roberto Burlando in qualità di coordinatore della commissione Lavori pubblici dell’Ordine degli Architetti.

Genova sta davvero guardando al futuro o sta solo rispondendo all’emergenza successiva al crollo del Ponte Morandi? Su questo tema si confronteranno i rappresentanti degli enti territoriali che, più di altri, hanno competenza e interesse in materia di pianificazione: Comune di Genova, Azienda regionale territoriale per l’edilizia (Arte), Città Metropolitana, Autorità portuale, mondo della sanità e associazioni di categoria, oltre a molti altri enti e soggetti che, lavorando ed investendo a loro volta sul futuro cittadino, contribuiranno al dibattito nella tavola rotonda conclusiva.

Programma

  • Ore 14,00 – apertura dei lavori e registrazione dei partecipanti;
  • Ore 14,30 – saluti istituzionali;
  • Ore 15,00 – “Genova 2050: strategia per la città e piattaforma degli Architetti”, Roberto Burlando, segretario dell’Ordine degli Architetti di Genova;
  • Ore 15,20 – “Il ruolo del Comune di Genova”, arch. Paolo Fanghella, assessore ai lavori pubblici del Comune di Genova;
  • Ore 15,40 – “Autorità Portuale, prospettive di sviluppo”, arch. Vittorio Lagomarsino e arch. Angela Imbesi;
  • Ore 16,00 – “ARTE e rigenerazione urbana”, ing. Girolamo Cotena;
  • Ore 16,20 – “Università di Genova, presente e futuro”, prof. Enrico Dassori;
  • Ore 16,40 – “La sanità e le infrastrutture a Genova, le prospettive della Regione Liguria”, arch. Silvia Risso;
  • Ore 17,00 – tavola rotonda con rappresentanti del mondo del lavoro, Ance, Cna, Confartigianato;
  • Ore 18,00 – dibattito e conclusioni.

LOCANDINA

Iscrizioni: tramite il portale im@teria.it, iscrizioni aperte dalle 16,30 del 28 marzo e fino al 4 aprile 2019
Informazioni: tel. 010 2473272 – 010 2530086; email info@archigenova.it

Rassegna stampa

Mentelocale, La Voce di Genova, Liguria Business Journal, Genova 24