PAOLO SOLERI

Paolo Soleri

RICORDO DI UN ARCHITETTO VISIONARIO

(Torino 21 giugno 1919-Cosanti 9 aprile 2013)

mercoledì 25 settembre 2013 ore 17,30

presso l’Ordine degli Architetti P.P.C.P. di Genova

intervengono:

Emanuele Piccardo, Piergiorgio Tosoni, Matteo Di Michele, Giuliano Gresleri, Antonino Saggio.

L'Ordine degliArchitetti di Genova e la rivista digitale di architettura Archphoto.it ricordano la figura del grande architetto visionario Paolo Soleri, che costruì i due insediamenti di Cosanti e Arcosanti, nel deserto dell'Arizona. Architetto, filosofo, sperimentatore, Soleri si trasferì in America nel 1946 per andare a Taliesin West, la scuola nei sobborghi di Phoenix fondata da Frank Lloyd Wright. Dalla fine degli Anni Sessanta ha iniziato a sperimentare la sua idea diarcologia, unione

di architettura ed ecologia, nel deserto costruendo un primo esperimento, in cemento, chiamato Cosanti. Successivamente per vent'anni dal 1970 al 1990 ha costruito un frammento della sua città visionaria Arcosanti che rimane, insieme alla numerosa quantità di schizzi, modelli e scritti, il suo lascito alla comunità degli architetti.

L'incontro prevede un reading di testi tratti da Arcology: The city of the image of Man (MIT Press 1969), Reyner Banham, Deserti americani, Einaudi 2006 (trad. italiana da Scenes in America Deserta, Peregrine Smith Books, 1982) testimonianze degli studiosi italiani dell'opera soleriana e la proiezione del documentario "P.Soleri" di Emanuele Piccardo nel 2006, nell'ambito del progetto fotografico Soleritown realizzato insieme al fotografo Filippo Romano.