Incontri formativi collaterali alla mostra “Marco Lavarello. Progetti per Genova”

In occasione della mostra Marco Lavarello. Progetti per Genova, dedicata al progettista protagonista dell’architettura genovese negli anni del boom economico in esposizione dal 17 ottobre al 15 dicembre 2021 presso Giglio Bagnara (Via Sestri 46 – Genova – 3°piano), sarà proposto un calendario di incontri formativi.

Le conferenze incentrate su temi connessi ai contenuti della mostra sono valide ognuna 2 CFP per la formazione professionale continua degli Architetti.

IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI
  • Sabato 23 ottobre, ore 10.00 – 2 CFP
    Antonio Lavarello, L’archivio e la mostra
    La figura di Marco Lavarello quale progettista, il contesto dell’architettura genovese del dopoguerra nel quale si muoveva Lavarello, la presentazione del materiale di archivio e la narrazione di alcune “storie” significative legate ai progetti esposti.
  • Giovedì 28 ottobre, ore 18.00 – 2 CFP
    Marina Montolivo, Anni Sessanta: la rivoluzione anticonformista dello spazio abitativo
    Viaggio all’interno della nuova cultura dell’abitare esplosa negli anni 60, sulla scia dell’entusiasmo ottimista generato dal boom economico post bellico. Analisi del passaggio rivoluzionario dal decoro borghese degli anni 50 all’eccesso stilistico del design degli anni 60, sulla scia di contaminazioni con la pop art (Andy Warhol), con la musica ( Beatles e Rolling Stones, Woodstock), con la letteratura (Kerouac, on the road), con le nuove filosofie sperimentali.
  • Sabato 6 novembre, ore 10.00, replica ore 14.00 – 2 CFP
    Jacopo Baccani, Walking Lecture “Sestri Potente”
    Tra ville, cantieri e fabbriche, c’è anche una città. Un luogo in continuo divenire, dove convivono resti di parchi signorili, fra gli esperimenti di “corporate design” di Coppedé e Rovelli, l’impronta della Ansaldo, il fugace contributo di Gardella e l’innesto di Lavarello su un esempio di Settecento genovese.

Sono in corso di definizione ulteriori incontri.

Per prenotarsi i professionisti interessati devono gentilmente inviare una mail a: maria.montolivo@gigliobagnara.it