ELEZIONI 2017 – INVITO e MODALITA’ di VOTO

Nell’invitare tutti i colleghi e le colleghe a partecipare alle votazioni per le elezioni del nuovo Consiglio dell’Ordine,

si ricorda,

QUANDO:
il giorno 19 maggio p.v. inizieranno formalmente le operazioni di voto.
Durante la prima tornata di voto (19 e 20 maggio) il quorum da raggiungere sarà pari a n. 933 votanti (1/3 degli aventi diritto).

La seconda votazione, che si terrà fra lunedì 22 maggio e giovedì 25 maggio, dalle ore 17.00 alle ore 21.00, prevede che il quorum da raggiungere sia pari a n. 560 votanti (1/5 degli aventi diritto). QUESTA NELLE ULTIME TORNATE ELETTORALI E’ STATA LA VOTAZIONE  in cui si è raggiunto il quorum di validità.

NOTA BENE: nel caso in cui non si raggiunga il quorum, le schede votate saranno archiviate senza scrutinio e  non concorreranno ai fini del calcolo del quorum della successiva votazione.

COME SI VOTA:
Per potere votare, l’elettore dovrà presentare un documento di identificazione. Dopo aver ritirato la scheda, che prevede un numero di righe pari a quello dei consiglieri da eleggere, l’elettore vota in segreto, scrivendo sulle righe della scheda il nome e il cognome del candidato o dei candidati  per i quali intende votare. I NOMINATIVI DEI CANDIDATI SARANNO AFFISSI AI SEGGI e sono ora consultabili alla pagina http://ordinearchitetti.ge.it/elezioni2017/

Si ricorda che si possono votare fino a 15 nominativi. La scheda, così compilata, dovrà essere deposta chiusa nell’urna.

Risulteranno eletti coloro che avranno riportato, per ciascuna sezione, il maggior numero dei voti. In caso di parità di voti è preferito il candidato più anziano per iscrizione all’albo e, in caso di eguale anzianità, il maggiore di età.

DOVE
Presso la Sede dell’Ordine in piazza S.Matteo 18.
Pur scontando qualche difficoltà intrinseca, il seggio è accessibile ai disabili tramite l’accesso da Vico Falamonica