Fragile/Nuova scuola 3. Progetto, scuola e comunità

Venerdì 23 aprile, ultimo incontro del ciclo di “Fragile” dedicato alla dinamica della scuola in continua evoluzione con La nuova scuola 3: progetto scuola, comunità in cui si parlerà di esperienze e visioni per la scuola di domani. Una conversazione a più voci con la pedagogista Elena Giacopini della Fondazione Reggio Children di Reggio Emilia e con l’architetto e designer Michele Zini dello studio ZPZ Partners di Modena sul valore del dialogo tra architettura e pedagogia nella prefigurazione della scuola del futuro. Il ciclo è stato realizzato dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Genova.

Il webinar, valido 2 CFP e gratuito, sarà trasmesso dalle 17:30 alle 19:30, su Formagenova.it. Per chi non necessita dei crediti formativi sarà disponibile su GoToWebinar.

Bruna Elena Giacopini, pedagogista, già responsabile di coordinamento pedagogico nell’Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia del Comune di Reggio Emilia e del Centro di Riciclaggio Creativo REMIDA, dagli anni ’80 ha contribuito alla realizzazione del Reggio Emilia Approch e ha lavorato con il professor Loris Malaguzzi. Ha tenuto relazioni in convegni e seminari di studio nazionali e internazionali, con uno sguardo interculturale sulle diverse questioni educative con particolare attenzione alla innovazione della progettualità scolastica, alla tematica del rapporto tra pedagogia e architettura/spazio/natura nelle esperienze educative fin dalla prima infanzia. Attualmente è componente del Consiglio del Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia, collabora in progetti di formazioni nazionali e internazionali con Reggio Children s.r.l. e in progetti di ricerca con la Fondazione Internazionale Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi. Per la Fondazione Reggio Children è coordinatrice pedagogica di FARE SCUOLA, un progetto in partnership con Enel Cuore Onlus che ha l’obiettivo di intervenire in 90 scuole dell’infanzia e primarie nel territorio nazionale per migliorare la qualità degli ambienti scolastici intesi come contesti di apprendimento e  luoghi di relazione.

Michele Zini / ZPZ Partners
Architetto e designer, socio di ZPZ Partners. Docente a contratto del Politecnico (Mi) Scuola del Design dal 1998 a oggi; dell’università di Ferrara, Facoltà di Architettura, dal 2016 ad oggi; nei Master Domus Academy in Design (1995-2002) e Urban Management (1999-2002). Ricerche e lavori con Reggio Children (dal 1994 a oggi), Fondazione Reggio Children e INDIRE. Attività professionale, con focus sul scuole e spazi dell’apprendimento, in architettura, interni e design in Italia e all’estero (Tokyo, San Francisco, Washington, Miami, Dubai, Abu Dhabi, Al Ain, Europa). 

Add to google calendar + ical export