Senza avanzi non si avanza – Giovanni Corbellini


Nell’ambito della rassegna “Fragile”, promossa dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova, e all’interno del ciclo “Ecologia e sostenibilità” l’e-learning Senza avanzi non si avanza. Per un’ecologia del discorso sulla sostenibilità in architettura a cura di Giovanni Corbellini, architetto e critico di architettura, docente al Politecnico di Torino.

L’e-learning è valido 2 CFP e disponibile su Formagenova.it fino al 30 giugno 2021.

Giovanni Corbellini, uno dei più sensibili critici di architettura italiani, nel suo lavoro da tempo studia il sovraccarico etico degli approcci eco-bio-social-sostenibili che non solo cambiano le forme dell’architettura, ma anche le modalità con cui la stessa viene vissuta. In particolare, durante il webinar, si soffermerà su quei termini che, non avendo una definizione precisa, tendono ad assorbire più significati. Sostenibilità è senz’altro uno di questi. Chi lo pronuncia può intendere concetti estremamente diversi, e al tempo stesso, molteplici sono le varietà di interpretazioni per chi lo ascolta perché proietta le proprie convinzioni e aspettative. Gli architetti ne fanno un uso troppo ampio: costretti dall’urgenza delle questioni coinvolte e insieme inclini a sfruttare l’intrinseca “bontà” del concetto, finiscono spesso per essere vittime dell’ambiguità delle sue applicazioni operative.

L’incontro, organizzato in collaborazione con Domus, sarà moderato da Giulia Ricci.

Media partner

Da oltre 90 anni la rivista punto di riferimento internazionale per l’architettura, il design e l’arte contemporanea. Da sempre fonte di ispirazione per gli architetti e i designer di tutto il mondo, Domus celebra l’eccellenza progettuale, ideativa e creativa. Vitalità, autorevolezza e longevità sono garantite dalle numerose firme prestigiose che hanno guidato il magazine: Gio Ponti, Alessandro Mendini, Mario Bellini, Stefano Boeri, Michele De Lucchi, solo per citarne alcuni, fino all’attuale guest editor David Chipperfield. Attorno al brand un sistema (rivista, sito, social media, eventi, formazione, curatele) che conferma la voglia di guardare al futuro, scommettendo sulle migliori competenze.

Domus, empowering inspirational thinkers. Since 1928.