Il lavoro e la distanza: La Rivoluzione delle Seppie e Orizzontale

Nell’ambito del ciclo di webinar “Il lavoro e la distanza” promossi dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Genova per declinare la fragilità nei termini, quantomai attuali, delle nuove forme di smart working, o semplicemente a distanza, per provare a indagare come queste possano orientare e, eventualmente, arricchire la professione stessa dell’architetto verso ambiti disciplinari nuovi e spesso inusuali, sulla piattaforma Formagenova.it è disponibile, in modalità e-learning fruibile on demand fino al 31 dicembre 2020, la conferenza degli studi di architettura La Rivoluzione delle Seppie e Orizzontale.

Le Seppie sono un gruppo attivo di giovani professionisti internazionali che opera in Calabria, interessato ad esplorare i confini della pratica e dell’educazione. Attraverso la ricerca, la progettazione, il design e la formazione, hanno come obiettivo quello di migliorare il tessuto culturale della comunità, di promuovere l’integrazione sociale e lo sviluppo del territorio. Parteciperanno al webinar Rita Elvira Adamo, Matteo Blandford e Francesca Bova.

Orizzontale è un collettivo di architetti con base a Roma, il cui lavoro attraversa architettura, paesaggio, arte pubblica e autocostruzione. Orizzontale promuove dal 2010 progetti di spazi pubblici relazionali, dando forma ad immagini di città dismesse o inedite. Questi progetti sono stati terreno di sperimentazione per nuove forme di interazione tra gli abitanti e i beni comuni urbani, e al tempo stesso occasione per mettere alla prova i limiti del processo di creazione architettonica. Orizzontale è composto da: Jacopo Ammendola, Juan Lopez Cano, Giuseppe Grant, Margherita Manfra, Nasrin Mohiti Asli, Roberto Pantaleoni, Stefano Ragazzo. Parteciperà alla conferenza Giuseppe Grant.

Modera Giulia Ricci, redattrice di Domus.

L’e-learning riconosce 2 crediti formativi professionali.