Coronavirus, gli uffici della Direzione Urbanistica continuano ad essere attivi e operanti

L’assessore all’urbanistica del Comune di Genova Simonetta Cenci conferma che gli uffici della Direzione Urbanistica continuano ad essere attivi ed operanti attraverso i canali di comunicazione on-line e i contatti telefonici con i diversi funzionari responsabili delle strutture.

QUI I REFERENTI DEI SINGOLI UFFICI

È garantito pertanto il flusso di ricevimento delle istanze e di istruttoria delle pratiche edilizie che pervengono on-line allo Sportello Unico per l’Edilizia, allo Sportello delle Imprese, all’Ufficio del Paesaggio, all’Ufficio Geologico,Ufficio Procedimenti Concertativi, e di quelle di “Cemento Armato” per il deposito alla Città Metropolitana, nonché di ogni richiesta di documentazione o certificazione ( Visura Progetti, Certificati di Destinazione Urbanistica ecc…).

Pertanto la presentazione di istanze a diverso titolo dovrà avvenire mediante invio telematico attraverso le piattaforme informatiche in uso per gli utenti accreditati. In tutti i casi in cui tale procedura non sia già prevista, le istanze, complete di tutta la documentazione necessaria, nonché le integrazioni finalizzate al proseguimento di tutti i procedimenti urbanistico edilizi avviati ed in corso di istruttoria, dovranno essere trasmesse mediante invio all’indirizzo pec dell’ente:
comunegenova@postemailcertificata.it

A tale proposito si segnala che la pec ha lo stesso valore legale della tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento solo se mittente e destinatario utilizzano entrambi una casella pec, nel dettaglio come di seguito riportato:

  • invio da account pec ad account pec = la mail ha valore di raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • invio da account pec ad account normale (non pec) = la mail ha valore di raccomandata semplice;
  • invio da account normale (non pec) ad account pec = la mail, anche se accettata, non ha nessun valore legale;

Con particolare riguardo ai procedimenti urbanistico edilizi in corso di istruttoria, al fine di consentire una celere ed efficace distribuzione della documentazione integrativa trasmessa all’ente a mezzo pec, si invita a specificare chiaramente nell’oggetto della comunicazione l’ufficio destinatario o il nominativo del relativo responsabile del procedimento o, in alternativa, del funzionario o istruttore di riferimento al quale la documentazione deve pervenire. Per consentire un’immediata ricezione della pec agli uffici interessati, si consiglia inoltre, di inviare la stessa pec anche all’indirizzo mail del funzionario responsabile.

CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA

A partire dal 13 marzo, la consegna dei certificati di destinazione urbanistica (Cdu) avverrà esclusivamente attraverso la spedizione degli stessi con posta ordinaria.

Si invitano pertanto i richiedenti ad attenersi alle istruzioni che verranno impartite telefonicamente dall’ufficio preposto al rilascio dei Cdu raggiungibile ai numeri 010.5577768-69, in ordine alla necessità che vengano trasmesse le marche da bollo da apporre sulle domande e sui certificati; la ricevuta di pagamento della tariffa istruttoria e dei diritti di segreteria, oltre ad una o più buste preaffrancate con l’indirizzo al quale si vuole che i certificati vengano spediti.

La documentazione sopra indicata dovrà essere trasmessa all’indirizzo:

  • Direzione Urbanistica, via di Francia 1, 16149 Genova

 

AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE

Le pratiche finalizzate all’ottenimento di autorizzazioni paesaggistiche, complete di elaborati grafici e relazione paesaggistica, dovranno essere inviate al Comune di Genova tramite pec comunegenova@postemailcertificata.it. Si rammenta che nell’invio dovranno essere allegati anche il riepilogo effettuato tramite il portale People, i
documenti d’identità del richiedente, del procuratore, la procura e la ricevuta dell’avvenuto pagamento della tariffa istruttoria. La pec non potrà superare complessivamente i 30 MB.